Raccontare un territorio enogastronomico: gli storycooking della Milano Food Week!

milano food week storycooking

Dal 4 maggio, durante il Fuorisalone di Tuttofood, ogni sera allo Spazio Bergognone 26 per la prima volta si parla di storycooking, ovvero l’unione dello storytelling con lo showcooking. Il neologismo storycooking è tratto infatti dal tradizionale showcooking (ovvero una performance culinaria) imbastito attorno alla narrazione e la rappresentazione del territorio di riferimento dello chef e delle materie prime usate nella ricetta. Insomma: un piatto davvero “raccontato” dai suoi protagonisti: territorio, produttori, chef.

Saranno diverse le performance che raccontano un territorio enogastronomico, per mano di grandi chef stellati. Ecco il calendario.

Gli storycooking della Milano Food Week

  • Si comincia giovedì 4 alle 12:30 – in occasione del brindisi inaugurale della manifestazione – con il pluristellato Enrico Bartolini, uno dei più importanti interpreti della cucina italiana e ideale padrone di casa con il suo ristorante bistellato nel Mudec di via Tortona.
  • Il 5 Maggio si terrà uno Storycooking speciale dedicato a Trentodoc durante il quale lo chef stellato Stefano Ghetta del ristorante L’Chimpl da Tamion di Vigo di Fassa proporrà un racconto del territorio attraverso dei finger food abbinati alle bollicine di Montagna.
  • Il 6 maggio alle 12 sarà il turno dell’”Oste e Cuoco” siciliano Filippo La Mantia mentre alle 18:30 sarà il turno del duetto bistellato composto dal lombardo Alessandro Negrini e dal pugliese Fabio Pisani, entrambi chef di “Il Luogo di Aimo e Nadia”.
  • Domenica 7 maggio doppio appuntamento: alle 12:30 il neostellato Luigi Taglienti cuoco de “Lume” di Milano e alle 18:30 con Tano Simonato di “Tano passami l’olio”.
  • Martedì 9 toccherà a Paolo Griffa, vincitore del San Pellegrino Young Chef 2015.
  • Mercoledì 10 maggio si terrà uno storycooking dedicato alle Marche con Serena D’Alesio de “Il Marchese del Grillo”.
  • Chiuderà infine gli storycooking di Milano Food Week Sergio Mei storico chef del “Four Season” che coglierà l’occasione per festeggiare i suoi primi 50 anni in cucina.

Durante Milano Food Week 2017 avranno anche luogo lezioni didattiche e laboratori per adulti e bambini su tematiche che vanno dalla stagionalità di frutta e verdura ai racconti dei produttori, da come fare un orto urbano a come cucinare in maniera genuina e utilizzare gli avanzi. Sensibilizzando e informando si può così valorizzare l’immenso patrimonio enogastronomico che l’Italia possiede e di cui Milano Food Week si fa portavoce ancora una volta.

Dove
Zona Tortona Savona – Porta Genova (Metro e Passante ferroviario) Headquarter – Spazio Bergognone 26, via Bergognone 26

Alessandra Favaro
Alessandra Favaro

Giornalista e travel blogger, specializzata nelle mie due grandi passioni: enogastronomia e turismo. Mi piace raccontare le storie che stanno dietro luoghi e persone, il loro lato autentico. Cibo e viaggi sono un modo perfetto per parlare di un territorio e della sua storia. Anche del suo futuro però!

Similar Articles

One thought on “Raccontare un territorio enogastronomico: gli storycooking della Milano Food Week!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in gourmetsocialclub.saporie.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi